Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Asolo Provincia di Treviso - Regione del Veneto

Piazza G. D'Annunzio 1 - 31011 - Tel. +39 0423 5245 - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Asolo

Data:

19/07/2018 00:00

Oggetto:

Proposta di legge di iniziativa popolare per introdurre l'educazione alla cittadinanza nelle scuole di ogni ordine e grado.

Descrizione:

Educazione alla cittadinanza, come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado!

Raccolta firme presso l'Ufficio Anagrafe.

 

 

Da lunedì 23 luglio, presso l'Ufficio Anagrafe, sarà possibile sottoscrivere la proposta di legge di iniziativa popolare per introdurre l'educazione alla cittadinanza, come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado.

 

La proposta di legge, lanciata dal Comune di Firenze e fatta propria dall' Anci Nazionale - spiega il Sindaco di Asolo, Mauro Migliorini - punta a far crescere nelle nuove generazioni il senso di appartenenza alla comunità che è la base del vivere civile e solidale. L’ora di educazione alla cittadinanza, oltre a far conoscere i principi costituzionali, investirà su un aumento di consapevolezza rispetto ai beni di tutti e rispetto alle norme comportamentali. Farà capire, cioè, che il comportamento di ciascuno di noi, si tratti di rispettare una panchina o un concittadino, non è indifferente”.

 

L’introduzione dell’educazione alla cittadinanza come materia obbligatoria e con voto, in ogni scuola di ordine e grado – spiega il Sindaco di Firenze, Dario Nardella- è estremamente importante e come Sindaco avverto la necessità di intervenire a partire dai banchi di scuola per formare dei buoni cittadini, rispettosi delle istituzioni e delle regole basilari di convivenza, dotati di un grande senso civico e di appartenenza alla comunità in cui vivono. Per noi l’insegnamento dell’educazione alla cittadinanza ha lo stesso valore delle altre materie scolastiche e mi auguro che la stessa rilevanza venga data anche dalle famiglie e dai nostri concittadini in generale.”

 

Auspichiamo che siano tanti i cittadini che sottoscriveranno la proposta di legge. Chiunque senta il bisogno di contribuire a questa battaglia di civiltà, si faccia sensibilizzatore con genitori, giovani, conoscenti, amici!”

Allegati Comunicati Stampa
Piazza G. D'Annunzio, 1 - 31011 Asolo (TV)
Partita I.v.a. 00813400264 - Codice fiscale 83001570262 - IBAN IT77K0622512186100000046985
protocollo@comune.asolo.tv.it - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it