Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Asolo Provincia di Treviso - Regione del Veneto

Piazza G. D'Annunzio 1 - 31011 - Tel. +39 0423 5245 - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Asolo

Data:

25/10/2017 00:00

Oggetto:

Cittaslow International: il Sindaco con una delegazione europea invitato in Sud Corea e Giappone

Descrizione:

 

Asolo, il Sindaco con una delegazione europea invitato in Sud Corea e Giappone


Da domenica 29 ottobre a domenica 5 novembre, la delegazione europea di Cittaslow International composta da Pier Giorgio Olivetti, Direttore Generale di Cittaslow International, dal Sindaco di Asolo Mauro Migliorini, un Sindaco Spagnolo e uno Polacco, effettueranno una visita su invito del Coordinamento Cittaslow Coreano a due Città Sud coreane, al fine di verificarne i requisiti di ammissibilità alla Rete Internazionale.

“Sarà un’occasione importante di confronto e di scambio culturale tra realtà diverse – spiega Pier Giorgio Oliveti, il Direttore di Cittaslow International – ormai la Corea, uno dei luoghi più fast del mondo, ha ben compreso la “lezione” che deriva dalle realtà dei piccoli e medi centri italiani ed europei che mettono al centro la realtà positiva. Un ottimo esempio di buona prassi amministrativa, ovvero la messa in valore del nostro patrimonio locale fatto di territorio, cultura e storia, prodotti, capacità,esperienze,saper fare,viene data da Asolo”.

Avere ricevuto il riconoscimento “DOP dell’olio d’oliva extravergine”, sostenere la biodiversità, l’aver mappato le aree boschive e i sentieri del territorio, stimolare la ricerca e la riscoperta dei vitigni autoctoni dimenticati, organizzare corsi per la coltivazione degli alberi da frutto e per l’apicoltura, praticamente le discipline dello sviluppo slow, ha fatto sì che il modello Asolo sia ritenuto interessante nel mondo. Elementi sufficienti a far dire ai coreani che quello può essere un loro modello da sviluppare ad integrazione della sostenibilità della vita ormai per loro frenetica.

“Aver l’onore di partecipare a questa missione, riferisce il Sindaco Mauro Migliorini, è un incentivo a proseguire nel percorso intrapreso di stimolare la nostra comunità a pensare che, in un mondo globalizzato, la nostra esperienza slow rappresenta la via giusta. Anche se adesso questa via ci sembra stretta , altri la vedono come indispensabile elemento di armonia che consente e consentirà all'uomo di vivere. Chiamati come realtà europee a maestri giudicanti delle loro realtà, non è autoreferenzialità, ma referenza e competenza riconosciuta”.

Il
2 Novembre, il Sindaco Migliorini con la delegazione parteciperà nella Cittaslow di Jeonju al FORUM  INTERNAZIONALE, ed entrerà nella giuria ristretta per assegnare il Jeonju World Slowness Awards, tra buone pratiche e progetti già applicati in diverse città del mondo. 

In tale occasione terrà una relazione pubblica ai delegati e ai partecipanti, sulle buone pratiche intraprese a tutela della biodiversità ad Asolo.

 Il 4 Novembre, prima del rientro in Italia, il Sindaco di Asolo e il Direttore Generale di Cittaslow si recheranno in visita a Maebashi - Giappone, la Città Coordinatrice della Rete Giapponese di Cittaslow e parteciperanno ad un ricevimento ufficiale con il Sindaco Yamamoto.

Allegati Comunicati Stampa
Piazza G. D'Annunzio, 1 - 31011 Asolo (TV)
Partita I.v.a. 00813400264 - Codice fiscale 83001570262 - IBAN IT77K0622512186100000046985
protocollo@comune.asolo.tv.it - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it