Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Asolo Provincia di Treviso - Regione del Veneto

Piazza G. D'Annunzio 1 - 31011 - Tel. +39 0423 5245 - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Asolo

Data:

09/11/2018 00:00

Oggetto:

Asolando in rosa a favore della LILT Treviso

Descrizione:

Ieri sera (giovedì 8 novembre), presso la Sala Consigliere del Comune di Asolo, si è tenuta la cerimonia di consegna dell'assegno alla Lilt di Treviso.
 
Oltre al Consiglio Direttivo dell'Associazione Adorea, con la Presidente Ornella Tonin, erano presenti il Presidente della Lilt di Treviso, Alessandro Gava con alcuni collaboratori, e il Sindaco di Asolo, Mauro Migliorini.
 
 
Domenica 30 settembre una pacifica invasione rosa ha colorato le vie di Asolo e del centro storico.
 
Una domenica spettacolare che ha visto ben 2398 donne di qualsiasi età attraversare parte del sentiero degli Ezzelini passare poi per il centro storico e ammirare le bellezze architettoniche e naturali di uno dei borghi più belli d’Italia. Un secondo percorso, leggermente più lungo, ha offerto la possibilità di raggiungere anche il monumento simbolo di Asolo e, salendo i 262 scalini che portano alla Rocca, è stato possibile scoprire coni visuali inusuali e passeggiare in mezzo alla natura.
 
Una seconda edizione, quella di Asolando in Rosa, che è stata premiata con una partecipazione e una fiducia ancora più numerose della scorsa edizione. Un risultato reso possibile grazie all’efficiente lavoro dell’Associazione Adorea, nata dall’ispirazione di un gruppo di amici, che ha deciso, insieme al Comune di Asolo, di organizzare anche per quest’anno l’Asolando in Rosa. Una manifestazione rivolta a tutte le donne che l’Associazione Adorea ha voluto in collaborazione con la LILT di Treviso per richiamare l’attenzione sull’importante tema della prevenzione oncologica.
 
Il gruppo di Adorea ha deciso di impegnarsi in questo progetto perché crede nella prevenzione e nella forza delle donne di fare squadra e unirsi per cause importanti come questa.
 
Il successo della seconda edizione di Asolando in Rosa lo ha dimostrato e stasera l’Associazione Adorea vuole donare alla LILT di Treviso ben 13.370,00 euro. Una cifra significativa che siamo riusciti a raccogliere grazie al sostegno di tutte le partecipanti, dei numerosi volontari e degli sponsor.
 
Un ringraziamento speciale vogliamo rivolgerlo ai volontari, tantissimi e tutti uomini, che hanno prestato il loro aiuto fin da subito e con entusiasmo. Grazie al gruppo sostegno parrocchiale di Casella d’Asolo, al gruppo spontaneo di Villa d’Asolo, al gruppo festeggiamenti di Pagnano, al gruppo Alpini di Asolo e all’associazione carabinieri in congedo. Una solidarietà che ha coinvolto tutte le frazioni di Asolo insieme alla protezione civile e alla polizia locale per garantire la sicurezza e il buon andamento della manifestazione.
 
Inoltre quest’anno abbiamo voluto introdurre una novità pensata come gesto di attenzione verso i nostri amici a quattro zampe. “Posso portare il cane?”. Questa una delle richieste più frequenti che ci hanno spinto a proporre una bandana, rigorosamente rosa, per i nostri amici pelosi. L’intero ricavato della vendita è stato donato all’associazione Gino Meraviglia Onlus di Vidor che si occupa della tutela degli animali randagi, domestici o di affezione, con lo scopo di arginare e controllare il fenomeno del randagismo e di migliorare le condizioni di vita degli animali. Un piccolo contributo per ricordarci che la loro compagnia e affetto molto spesso ci sono di aiuto quando ci troviamo ad affrontare situazioni difficili come una brutta malattia!
 
Tantissimi i momenti condivisi sui social, gli apprezzamenti e l’incoraggiamento a continuare in questo percorso per legare il nome di Asolo alla solidarietà. Una solidarietà che veste il colore rosa di Asolando in rosa. Noi di Adorea, insieme all’amministrazione comunale, abbiamo deciso di raccogliere la sfida e stiamo già pensando all’edizione 2019!
 
L’Associazione Adorea

Piazza G. D'Annunzio, 1 - 31011 Asolo (TV)
Partita I.v.a. 00813400264 - Codice fiscale 83001570262 - IBAN IT77K0622512186100000046985
protocollo@comune.asolo.tv.it - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it