Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Asolo Provincia di Treviso - Regione del Veneto

Piazza G. D'Annunzio 1 - 31011 - Tel. +39 0423 5245 - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Asolo

Data:

19/08/2014 00:00

Oggetto:

In questi giorni ritorna ad Asolo Mons. Silvano Maria Tomasi, scalabriniano originario di Casoni di Mussolente, Arcivescovo della Cattedrale di Asolo.

Descrizione:

In questi giorni ritorna ad Asolo Mons. Silvano Maria Tomasi, scalabriniano originario di Casoni di Mussolente, Arcivescovo della Cattedrale di Asolo, personaggio di spicco della diplomazia vaticana, attualmente osservatore permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite a Ginevra, già Arcivescovo Nunzio di Etiopia-Eritrea e Gibuti, segretario del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti.
E' interessante sapere come il titolo di sede vescovile della Cattedrale di Asolo venne ripristinato nel 1969 da Paolo VI dopo 1000 anni dal contestato editto di Ottone I con cui il vescovo di Treviso aveva ottenuto dall'imperatore il feudo sul territorio asolano e sui beni della diocesi (Editto di Pergine, 10 agosto 969). Il titolo vescovile della Cattedrale asolana è effettivo, non onorifico, e dato a quei vescovi che “non hanno giurisdizione territoriale”, come gli Ausiliari di grandi diocesi e i Diplomatici della Santa Sede. Dal 1969 sono stati nominati quattro vescovi di Asolo, l'ultimo dei quali, Mons. Tomasi, è stato nominato nel 1999.
Mons. Tomasi officerà la liturgia eucaristica in Cattedrale domenica 24 agosto alle ore 9.30.

INFO: Segreteria del Sindaco tel. 0423/524638 

Allegati Comunicati Stampa
Piazza G. D'Annunzio, 1 - 31011 Asolo (TV)
Partita I.v.a. 00813400264 - Codice fiscale 83001570262 - IBAN IT77K0622512186100000046985
protocollo@comune.asolo.tv.it - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it