Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Asolo Provincia di Treviso - Regione del Veneto

Piazza G. D'Annunzio 1 - 31011 - Tel. +39 0423 5245 - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Asolo

Data:

18/11/2014 00:00

Oggetto:

“Vaghe stelle dell’orsa”, la mostra documentaria dedicata a Freya Stark allestita nella Sala della Ragione al Museo Civico di Asolo, sarà prolungata sino al 6 gennaio.

Descrizione:

lo ha deciso il Comune di Asolo insieme alle “Freyadi”, il circolo di amiche ed estimatrici che hanno frequentato la scrittrice inglese negli anni asolani. Tra loro, anche la curatrice, professoressa Annamaria Orsini.

Una decisione assunta sull’onda del successo di questa piccola, raffinatissima esposizione. “La mostra, afferma il Sindaco Migliorini, è partita quasi in sordina, anche perché Asolo da tempo non è più meta del pubblico delle mostre. E’ cresciuta gradualmente per esplodere in queste ultime settimane, di pari passo con la forte attenzione che la stampa nazionale, oltre che quella regionale, hanno riservato all’esposizione, nei week end tra la fine di settembre e ieri è stata vista da più di 1.100 persone”.

In queste ultime settimane sono fioccate, da tutta Italia, richieste di informazioni da appassionati che avendo saputo della mostra chiedevano di prolungarla per poter venire ad Asolo ad ammirarla. Di qui la nostra decisione di renderla visitabile sino al 6 gennaio.

Proprio questo successo ci conferma sulla decisione di far seguire alla attuale mostra una sala permanente dedicata a Freya nel nostro Museo Civico. Dalla prossima primavera, Freya andrà stabilmente ad affiancare le altre due “grandi donne” di Asolo, la Regina Caterina Cornaro e Eloeonora Duse, cui sono già dedicate due sezioni monografiche nel museo”.

Allegati Comunicati Stampa
Piazza G. D'Annunzio, 1 - 31011 Asolo (TV)
Partita I.v.a. 00813400264 - Codice fiscale 83001570262 - IBAN IT77K0622512186100000046985
protocollo@comune.asolo.tv.it - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it