Inizio pagina Salta ai contenuti

Città di Asolo Provincia di Treviso - Regione del Veneto

Piazza G. D'Annunzio 1 - 31011 - Tel. +39 0423 5245 - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it


Contenuto

Comunicato

Comunicato

Comune:

Asolo

Data:

03/08/2016 00:00

Oggetto:

L’Italia dei Borghi fra le priorità del Piano Strategico del Turismo Nazionale

Descrizione:

L’Italia dei Borghi fra le priorità del Piano Strategico del Turismo Nazionale

Primo semestre 2016: Rocca + 200 visitatori. Museo + 1.571 visitatori

 

Anche Asolo, attraverso l’Associazione de I Borghi più belli d’Italia, è parte attiva della convenzione con l’Enit (Agenzia Nazionale del Turismo). La convenzione che è stata firmata pochi giorni fa, in occasione della presentazione del piano triennale di Enit per il rilancio del turismo in Italia, dal Presidente de I Borghi più belli d’Italia Fiorello Primi e la Presidente dell’Enit Evelina Christillin.

La convenzione prevede una stretta collaborazione fra le due realtà in materia di promozione del turismo internazionale verso l’Italia meno conosciuta. L’Italia dei Borghi rientra infatti fra le priorità del Piano Strategico del Turismo e dell’Enit, sempre più orientata a promuovere “i turismi”, vista l’importanza che riveste la segmentazione del prodotto turistico come chiave per una crescita sia numerica che economica. Con questo accordo di collaborazione si struttura il sostegno che Enit da qualche anno fornisce ai Borghi Più Belli d’Italia che potranno , finalmente, programmare le attività di promozione in Italia e nel mondo a medio termine. La convenzione prevede infatti che il Club possa partecipare a tutte le manifestazioni - fiere, workshop, conferenze, iniziative promozionali, ecc. – alle quali parteciperà e/o organizzerà l’Enit oltre a programmare delle attività in proprio.

E’ un passo importante – dichiara Fiorello Primi, Presidente de I Borghi più belli d’Italia – per la promozione dei nostri piccoli centri in Italia e nel mondo. Com’è ormai noto, il prodotto Borghi è uno dei pochi in grado di promuovere l’Italia intera e presentarsi sui mercati internazionali come prodotto turistico nazionale ad integrazione della tradizionale offerta. E’ per noi un grande onore, oltre che una grande occasione, che il Mibact attraverso il sottosegretario al turismo on. Dorina Bianchi e l’Enit abbiano dimostrato piena fiducia nella nostra capacità organizzativa e nella bontà della nostra proposta turistica e ci coinvolgano così direttamente nelle attività di promozione internazionale”.

 

Un ulteriore tassello per la promozione turistica, culturale e artistica di Asolo. Le varie attività di promozione di Asolo stanno portando a degli ottimi risultati. Basti pensare che nel primo semestre del 2016 i visitatori della Rocca sono stati 5.700, contro i 5.200 dello stesso periodo del 2015 (+ 200). Il Museo ha avuto nel primo semestre 2016, 3.029 visitatori, mentre nello stesso arco di tempo del 2015 erano stati 1.650 (+ 1.571).

 

Il lavoro di promozione proseguirà a 360°: ambiente, cultura, paesaggio, enogastronomia, eventi, sport, natura, … puntando sul turismo slow, sensoriale e che sappia apprezzare le bellezze artistiche e culturali del nostro territorio, anche grazie a Borghi Italia Tour Network (che detiene l’esclusiva del brand dell’Associazione, a cui è affidato il compito di sviluppare e promuovere le attività turistiche nell'Italia più nascosta).

In piena sintonia con il Piano Strategico per il Turismo del Ministero: far scoprire ai visitatori i piccoli borghi.”

Allegati Comunicati Stampa
Piazza G. D'Annunzio, 1 - 31011 Asolo (TV)
Partita I.v.a. 00813400264 - Codice fiscale 83001570262 - IBAN IT77K0622512186100000046985
protocollo@comune.asolo.tv.it - PEC: comune.asolo.tv@pecveneto.it